2012/13 PON L1 CAROSELLO PON

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

I destinatari sono in primis gli Alunni, i Docenti, i Genitori, le Autorità locali,(Comune, Biblioteca, Parrocchie, Teatro Lendi... ), le Associazioni (Ass. Tendo la mano ecc.) e le Imprese del Territorio. Tutti gli utenti, coinvolti direttamente e indirettamente (ricaduta didattica) nel PON realizzato, hanno mostrato un vivo interesse e dimostrato una notevole sensibilità alle tematiche sviluppate. Diffondere sul territorio il progetto ´Carosello PON´ che prevede l´ideazione e l´uso di strumenti innovativi per la diffusione sul territorio di informazioni chiare e facilmente accessibili, attraverso il sito web della scuola e con la creazione di un blog .
Informare, per sei mesi e più, il grande pubblico sulle opportunità offerte agli allievi, al personale e alla scuola nel quadro dei Programmi finanziati dalla Commissione Europea PON FSE ´Competenze per lo sviluppo´
La scuola digitale è la scuola del futuro che nasce da una viva esigenza per favorire l´informazione attraverso l´uso delle tecnologie. La scuola, grazie ai PON, viene collocata in un universo più complesso: si sceglie di informare in ogni luogo e di lavorare a più mani su superfici interattive. Si costruisce puntando sulla formazione dei "nativi digitali" più motivati e più stimolati, più aperti agli scambi, alle comunicazioni. L´innovazione tecnologica avvia il passaggio dalla società dell´informazione alla società della conoscenza, si lotta per l´innovazione e la crescita intellettuale. 
Siamo di fronte ad una nuova prospettiva: una strategia con tante azioni. La strategia comporta una significativa modifica dell´ambiente scolastico per lavorare ad un progetto più ampio che sia, a sua volta, di supporto all´approfondimento dei contenuti da diffondere. Del resto la multimedialità sta operando una vera e propria rivoluzione, infatti il cambiamento, con l´attivazione del Blog dei ragazzi, agevola il percorso di pubblicizzazione, crea i presupposti per un´informazione più efficace, affronta la sfida di educare il bambino a un utile e corretto uso delle tecnologie e produce azione culturali sull´educazione alla cittadinanza. La scuola ha l´assoluta centralità nel determinare la forza dell´innovazione. 
La scuola è in grado, in questa tipologia di progetto, di attivare questo canale di comunicazione, in quanto può vantare delle attrezzature di Cl@sse 2.0 e di 3 sale multimediali.
L´intento è quello di informare per sei mesi e più il grande pubblico sulle opportunità offerte agli allievi, al personale e alla scuola nel quadro dei Programmi finanziati dalla Commissione Europea PON FSE ´Competenze per lo sviluppo´. 
Il Blog ´Carosello PON´ e il sito web della scuola http://www.circolodidatticogrumonevano.it/ avranno cura di raccontare l´esperienza attraverso la documentazione dei ragazzi. Il progetto, sotto la guida dei docenti, sarà realizzato da una squadra di giornalisti che raccoglierà materiali, da fotografi per immortalare momenti importanti e dai nativi digitali per la pubblicazione degli articoli. ´I piccoli insegnano ai grandi´ con il TG SCOLASTICO. 
Arrivare a tutti attraverso le tecnologie:
-La realizzazione di un blog che dia piena visibilità e pubblicizzazione ai progetti realizzati dalla scuola con i fondi europei, con l´intento di informare, per sei mesi e più, il grande pubblico (genitori, le autorità locali, le associazioni, le istituzioni e le imprese del territorio) sulle opportunità offerte agli allievi, al personale e alla scuola nel quadro dei Programmi finanziati dalla Commissione Europea PON FSE ´Competenze per lo sviluppo´.
- L´inserimento del Progetto ´Carosello PON´ nel sito della Scuola per seguire un nuovo sentiero dove lasciare tracce. 
In tal senso in questi due canali di informazione i ´piccoli insegnano ai grandi´, in quanto essi sono gli elaboratori di notizie sensazionali per diffondere e pubblicizzare l´importanza dell´iniziativa.
La pubblicizzazione nasce da una viva esigenza per mettere in evidenza una didattica innovativa attraverso l´uso delle tecnologie, che modifica il sistema di apprendimento per concorrere allo sviluppo delle competenze dell´alunno, non è più pedina di un sapere arido, ma parte integrante di un nuovo percorso didattico. La scuola, grazie ai PON, costruisce non solo sul sapere, ma sulla formazione dei "nativi digitali" più aperti agli scambi, alle comunicazioni, capaci di ESSERE, SAPER FARE, SAPER ESSERE e pronti a sviluppare l´efficace senso critico individuale. L´intento è quello di informare per sei mesi e più il grande pubblico sulle opportunità offerte agli allievi, al personale e alla scuola nel quadro dei Programmi finanziati dalla Commissione Europea PON FSE ´Competenze per lo sviluppo´.
Si vuole dimostrare come esperti e tutor abbiano consolidato il metodo della ricerca con Internet e stimolato i bambini a raccogliere, analizzare e valutare informazioni, far acquisire competenze adeguate delle TIC e la consapevolezza che una rete fra scuole favorisce lo scambio di esperienze, coinvolgere i genitori fattivamente. 
´CAROSELLO PON´ si presenta come un ambiente interattivo al fine di permettere una condivisione significativa dell´esperienza scolastica. I bambini sono i veri protagonisti sia nella fase di progettazione che nella realizzazione del progetto. E´ previsto il coinvolgimento dell´intero Istituto Scolastico, in particolare degli alunni, tenendo conto soprattutto delle diversità. 
Il BLOG dei ragazzi sarà la rassegna dei lavori sotto i riflettori, il resoconto dei Moduli in azione, la dimostrazione della reale ricaduta didattica. L´attività prevede anche la creazione del Manifesto Azione L1 Attività di pubblicizzazione e informazione sul PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE L1 FSE 2010-202 per ´Nuove Frontiere del PON´ con un ´grande cambiamento di mentalità´ 
´I saperi e le esperienze´ per la promozione del capitale intellettuale, pertanto, il Blog ´Carosello PON´ sarà il vero viaggio di scoperta, un angolo fantastico. 
Si metterà in evidenza la  il 9 maggio. Una giornata di condivisione sul cambiamento culturale che la comunicazione digitale induce nella società contemporanea.
Nel Collegio dei Docenti sono state stabilite le seguenti date: Evento Presentazione ufficiale del Blog ´Carosello PON´ il 04/06/2012 (data-inizio) al Plesso Pascoli. e il 28/06/2013 (data-fine) al Plesso Deledda con la partecipazione degli alunni, delle Autorità, delle Associazioni, delle scuole soprattutto in rete, dei genitori e di tutti i cittadini. Materiali da realizzare: Manifesti per l´affissione sul territorio del Comune di Grumo Nevano, all´albo dei Plessi scolastici, Comune, Biblioteca, Parrocchie, Teatro Lendi...
Sarà elaborato un originale biglietto di Invito Pubblicizzazione e diffusione del Pon L1 con l´intento di catturare l´attenzione di chi legge, invitandolo ad un incontro speciale in una scuola viva per soddisfare pienamente le esigenze della comunità, fornendo una formazione competitiva, al passo con l´evoluzione e sempre più innovativa. Il PON nella nostra scuola nasce da un sogno, si concretizza in progetti e con una sorprendente carica emotiva va alla ricerca di nuovi stimoli. Bastano, infatti, piccole cose per sviluppare in modo spontaneo e suggestivo l´estro, la fantasia e la creatività dei bambini.

Esperienza precedente
Lo scorso anno abbiamo realizzato un´interessante Mostra come angolo culturale che ha dato esiti positivi con la soddisfazione dell´utenza. Le attività PON hanno costituito un grosso serbatoio di creatività in una magnifica cornice densa di atmosfera. In occasione della Mostra il lavoro è stato proiettato e presentato dai bambini, veri elaboratori di informazioni. Tutti i partecipanti hanno compreso e apprezzato i progetti Pon C1, B7, B9,realizzati nella nostra scuola.
Tutti hanno vissuto un´esperienza significativa perchè spettacolare è stato l´ANGOLO espositivo che ha attirato l´attenzione anche delle persone di passaggio. I bambini sbandieratori con cappellini pubblicitari PON sono stati i veri protagonisti dell´evento. Le foto dell´avvenuta MOSTRA sono state pubblicate su www.circolodidatticogrumonevano.it (sito della scuola), C.D.Giovanni Pascoli Grumo Nevano fb, Grumo Nevano.net, su fb dei docenti. Materiali prodotti: fotografie, opuscolo, cappellini con la scritta Pon, bandiere, striscioni, cartelloni...La scuola ha attivato, successivamente, un´intensa Campagna Pubblicitaria di Informazione e pubblicità alle famiglie sulle Azioni dei PON FSE e FESR anche in occasione dell´iscrizione a.s.2011/12 e dell´incontro del Consiglio d´Interclasse in data 1 Febbraio c.a. Ogni famiglia ha ricevuto una comunicazione, l´opuscolo e il cd con la descrizione dei progetti e del relativo finanzianziamento a carico della Commisione Europea (50%) e dello stato Italiano (50%). 
Le attività PON L1 hanno diffuso con la soddisfazione dell´utenza la buona prassi della nostra scuola ´Un fiume di numeri e parole´ fonte di piacere e conoscenza in un oceano di emozioni proprio in questa magnifica cornice densa di atmosfera.

Il progetto precedentemente realizzato è evidenziato con chiarezza sul sito del Circolo Didattico Pascoli Grumo Nevano (Napoli)

http://www.circolodidatticogrumonevano.it/

Denominazione soggettoTENDO LA MANO ONLUS
IndirizzoVIA GIOTTO,9 GRUMO NEVANO 80028
Persona di riferimentoTERESA IANNUCCI
Oggetto dell´attivitàSI RITIENE OPPORTUNO AVVALERCI DELL´AIUTO DELL´ASSOCIAZIONE PER LA PUBBLICIZZAZIONE E DIFFUSIONE DELLE ATTIVITA´ PON, IN QUANTO HA SEDE NEI LOCALI DELL´iSTITUZIONE SCOLASTICA E IN RAPPORTO ALLA FATTIVA E DIRETTA COLLABORAZIONE CON NOI.
Motivazioni della scelta del partnerLA SCELTA E´ AVVENUTA IN QUANTO L´ASSOCIAZIONE SUDDETTA, UNA VOLTA COINVOLTA, GARANTISCE LA DIFFUSIONE DELLE NOSTRE ATTIVITA´ A TUTTI I NOSTRI UTENTI, ANCHE IN RAPPORTO ALLA RICADUTA DIDATTICA
Numero e data della Delibera del Consiglio di IstitutoN°7 10/02/2012



--------------------------------------------------------------------------------

Denominazione soggettoAMBARADAM 
IndirizzoVIA ROSSELLI,39 CAIVANO 80023
Persona di riferimentoD´ERRICO GIOVANNI
Oggetto dell´attivitàNECESSITA L´AIUTO DI QUESTA ASSOCIAZIONE IN QUANTO CAPACE DI REALIZZARE UN BLOG SPECIALE PER LA DIVULGAZIONE SUL TERRITORIO DEI PRODOTTI FINITI DEI BAMBINI
Motivazioni della scelta del partnerLA MOTIVAZIONE NASCE DALLA NECESSITA´ DI COINVOLGERE MAGGIORMENTE NEL NOSTRO PROGETTO PER ELABORARE MATERIALE DELLE ATTIVITA´ PROGRAMMATE E RACCOGLIERE LA DOCUMENTAZIONE, ATTRAVERSO SLIDES, FOTO, VIDEO, GRAFICA
Numero e data della Delibera del Consiglio di IstitutoN° 7 10/02/2012

Codice Meccanografico soggettoCEEE04700A
Denominazione soggettoDIREZIONE DIDATTICA ´DON MILANI
IndirizzoVIA FORNO PARETE 81030
Persona di riferimentods dott.ssa Ersilia Ambrosino
Oggetto dell´attivitàSI AVVALE DELLA COLLABORAZIONE DI SUDDETTA ISTITUZIONE PER LA DIFFUSIONE E PUBBLICIZZAZIONE PON SUL TERRITORIO, IN QUANTO INSIEME E DA TEMPO SI REALIZZANO PROGETTI. l´INTENTO E´ QUELLO DI ALLARGARE LA DIFFUSIONE DELLE NOSTRE ATTIVITA´ A TUTTI E SENSIBILIZZARE L´OPINIONE PUBBLICA
Numero e data della Delibera del Consiglio di Istituto7 10/02/2012



--------------------------------------------------------------------------------

Codice Meccanografico soggettoFIIC82900C
Denominazione soggettoIC SAN PIERO A SIEVE
IndirizzoVia Trifilò SAN PIERO A SIEVE 50037
Persona di riferimentoDS DOTT. ANNAMARIA GABELLINI
Oggetto dell´attivitàE´ L´ISTITUZIONE IDEALE PER DIFFONDERE LE NOSTRE ATTIVITA´ PON OLTRE I CONFINI DEL NOSTRO TERRITORIO. INSIEME REALIZZIAMO CL@SSE 2.0, RITENIAMO OPPORTUNO INSERIRE LE ATTIVITA´ PON NELLA SPERIMENTAZIONE PER LA DIVULGAZIONE DEI LAVORI REALIZZATI NEI MODULI DELLE AZIONI C1, C3, B7, B9, D1
Numero e data della Delibera del Consiglio di Istituto7 10/02/2012

Il Circolo Didattico "G. Pascoli di Grumo Nevano (Napoli), con uno spettacolare  ha prospettato nuovi scenari di diffusione e pubblicizzazione degli interventi L1 per informare il grande pubblico sulle opportunità offerte agli allievi, al personale e alla scuola nel quadro dei programmi finanziati dalla Commissione Europea (50%) e dallo stato Italiano (50%). Pon FSE "Competenze per lo sviluppo".
La scuola, con questa esperienza, ha avuto l´assoluta centralità nel determinare la forza dell´innovazione e ha prodotto azioni culturali sull´educazione alla cittadinanza. L´attività prevista ha richiesto la creazione del Manifesto Azione L1 Attività di pubblicizzazione e informazione sul PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Bando 984 - 28/01/2011 - PON L1 FSE per ´Nuove Frontiere del PON" con un ´grande cambiamento di mentalità´ "I saperi e le esperienze" per la promozione del capitale intellettuale. Il Carosello PON è stato il vero viaggio di scoperta, un angolo fantastico.



TITOLO: UN FIUME DI NUMERI E PAROLE - I PICCOLI INFORMANO I GRANDI 
Il Circolo Didattico "G. Pascoli di Grumo Nevano (Napoli), con una spettacolare Mostra, definita il giardino delle Meraviglie, ha prospettato nuovi scenari di diffusione e pubblicizzazione degli interventi L1 per informare il grande pubblico sulle opportunità offerte agli allievi, al personale e alla scuola nel quadro dei programmi finanziati dalla Commisione Europea (50%) e dallo stato Italiano (50%). Pon FSE "Competenze per lo sviluppo".
La scuola, con questa esperienza, ha avuto l´assoluta centralità nel determinare la forza dell´innovazione e ha prodotto azioni culturali sull´educazione alla cittadinanza. L´attività prevista ha richiesto la creazione del Manifesto Azione L1 Attività di pubblicizzazione e informazione sul PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE L1 FSE 2010-202 per ´Nuove Frontiere del PON" con un ´grande cambiamento di mentalità´ "I saperi e le esperienze" per la promozione del capitale intellettuale. La MOSTRA è stata il vero viaggio di scoperta, un angolo fantastico. Nel Collegio dei Docenti sono state stabilite le seguenti date: 20 dicembre 2010 al plesso G. Pascoli in via XXIV Maggio dalle h.9.00 alle h.13.00 21 dicembre 2010 al Teatro Lendi dalle h. 9.00 alle h. 13.00 con la partecipazione degli alunni, delle Autorità, delle Associazioni, delle scuole, dei genitori e di tutti i cittadini. Materiali prodotti: Manifesti n.100 per l´affissione sul territorio del Comune di Grumo Nevano, all´albo dei Plessi scolastici, Comune, Biblioteca, Parrocchie, Teatro Lendi...
E´ stato elaborato un originale biglietto di Invito con l´intento di catturare l´attenzione di chi legge, invitandolo ad un incontro speciale in una scuola viva per soddisfare pienamente le esigenze della comunità, fornendo una formazione competitiva, al passo con l´evoluzione e sempre più innovativa. Materiale prodotto: Invito Pubblicizzazione e diffusione del Pon L1
E´ stato realizzato un opuscolo per la presentazione di una Buona Prassi su power point: ´Un fiume di numeri e parole´, in virtù del Pon L1 per il Miglioramento della qualità dell´istruzione e sviluppo della società della conoscenza e dell´informazione. E´ stato un interessante percorso, un´esperienza lunga e prestigiosa che, grazie alla passione ed alla competenza di esperti e di docenti, ha reso la nostra scuola un centro di cultura. Un ruolo raggiunto anche grazie alla capacità di cogliere nel tempo i segnali più stimolanti e ricchi di futuro. Le attività PON hanno costituito un grosso serbatoio di creatività in una magnifica cornice densa di atmosfera. In occasione della Mostra il lavoro è stato proiettato e presentato dai bambini, veri elaboratori di informazioni. Tutti i partecipanti hanno compreso e apprezzato i progetti Pon C1, B7, B9,realizzati nella nostra scuola.
La MOSTRA, con l´esposizione dei lavori, con la documentazione fotografica e con la proiezione dell´opuscolo ´Un Fiume di numeri e parole...´, ha messo in evidenza il progressivo ampliamento delle conoscenze degli alunni e del personale scolastico ed ha coinvolto emotivamente ed intellettualmente tutti gli utenti. 
L´ATTIVITA´, realizzata il giorno 20 al Plesso G. Pascoli e il giorno 21 dicembre 2010 al Teatro Lendi, ha messo in luce nuovi contenuti culturali, grazie agli alunni, piccoli elaboratori di informazioni, che hanno attirato l´attenzione del pubblico, spiegando che il PON nella nostra scuola nasce da un sogno, si concretizza in progetti e con una sorprendente carica emotiva va alla ricerca di nuovi stimoli. Bastano, infatti, piccole cose per sviluppare in modo spontaneo e suggestivo l´estro, la fantasia e la creatività dei bambini. Tutti hanno vissuto un´esperienza significativa perchè spettacolare è stato l´ANGOLO espositivo che ha attirato l´attenzione anche delle persone di passaggio. I bambini sbandieratori con cappellini pubblicitari PON sono stati i veri protagonisti dell´evento. Le foto dell´avvenuta MOSTRA sono state pubblicate su www.circolodidatticogrumonevano.it (sito della scuola), C.D.Giovanni Pascoli Grumo Nevano fb, Grumo Nevano.net, su fb dei docenti. Materiali prodotti: fotografie, opuscolo, cappellini con la scritta Pon, bandiere, striscioni, cartelloni...La scuola ha attivato, successivamente, un´intensa Campagna Pubblicitaria di Informazione e pubblicità alle famiglie sulle Azioni dei PON FSE e FESR anche in occasione dell´iscrizione a.s.2011/12 e dell´incontro del Consiglio d´Interclasse in data 1 Febbraio c.a. Ogni famiglia ha ricevuto una comunicazione, l´opuscolo e il cd con la descrizione dei progetti e del relativo finanzianziamento a carico della Commisione Europea (50%) e dello stato Italiano (50%). 
Le attività PON L1 hanno diffuso con la soddisfazione dell´utenza la buona prassi della nostra scuola "Un fiume di numeri e parole" fonte di piacere e conoscenza in un oceano di emozioni proprio in questa magnifica cornice densa di atmosfera.


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti